Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie. - This site uses cookies to help us How to provide quality services . By using Our Services you consent to the use of cookies.

impadalogodefinitivo400pxerasmuslogodefinitivo2

Select Language

RESULTS & IMPACT
OBIETTIVI

  1. O1 CRITERI PER MISURARE L'EFFICACIA DELL'EDUCAZIONE DELGI ADULTI SU GRUPPI SVANTAGGIATI, per fornire a formatori e staff delle organizzazioni educative una maggiore comprensione delle esigenze degli studenti svantaggiati, e aiutare le organizzazioni a progettare e realizzare programmi di istruzione più efficaci (6500 manager e formatori da raggiungere).
  2. O2 GRIGLIA DI VALUTAZIONE IMPADA. Creazione di strumenti per la valutazione dell'efficacia delle organizzazioni di educazione degli adulti verso fasce svantaggiate, allo scopo di (a) coinvolgere le organizzazioni in un processo di auto-valutazione dell'efficacia della loro azione, e (b) aiutare gli enti nazionali a migliorare i loro strumenti di monitoraggio e valutazione (500 organizzazioni, 60 stakeholder, autorità nazionali e istituti di ricerca educativi da raggiungere).
  3. Raccomandazioni alle organizzazioni di educazione degli adulti finalizzate a migliorare la propria efficacia, adattandosi alle esigenze di specifici gruppi svantaggiati.
  4. Una rete di organizzazioni che adottano gli strumenti IMPADA e saranno coinvolte nello scambio di pratiche riguardanti i discenti svantaggiati (60 organizzazioni durante la vita del progetto).
  5. Una Conferenza Europea e quattro Infodays nazionali per raggiungere e coinvolgere i gruppi target (275 partecipanti).

 

IMPATTO ATTESO A LUNGO TERMINE

  1. Adattamento e adozione dei principi e strumenti di IMPADA da parte di organizzazioni che si occupano di educazione degli adulti in Europa, allo scopo di valutare la propria efficacia verso specifici sottogruppi svantaggiati.
  2. La diffusione degli strumenti creati da IMPADA verso enti nazionali di controllo, con l'obiettivo di migliorare le tecniche di monitoraggio attuali, per garantire una  valutazione di qualità dei sistemi di educazione degli adulti in Europa.
  3. La partecipazione di un numero crescente di studenti svantaggiati adulti a programmi di apprendimento permanente, che saranno stati migliorati grazie agli strumenti creati da IMPADA, con conseguente partecipazione più attiva delle persone svantaggiate nella società.